Home Page

Cos'è questo sito?

Cos'è un gioco di ruolo?

Recensioni

Approfondimenti

La saga The Elder Scrolls

I migliori cinque

Link consigliati

Crediti e contatti

Iscriviti al gruppo
La Maschera Riposta
su Facebook!


 

  

 


 
Vuoi integrare e/o commentare una news o un articolo? Scrivimi!
I commenti più interessanti saranno pubblicati.

Divinity: Original Sin, recensione e contest!top
giovedì 30 ottobre 2014, ore 17.15

Siamo finalmente tornati in attività, e con una recensione poderosa: quella dell'ultimo lavoro di Larian, Divinity: Original Sin. È un gioco senza dubbio molto interessante e quindi degno di attenzione: la recensione ci ha richiesto moltissimo tempo, anche a causa della incredibile longevità del titolo in oggetto.
Questa nostra nuova analisi ci dà l'occasione per una sorta di esperimento. L'antefatto è il seguente: i ragazzi di Larian ci hanno spedito, per errore, due copie della specialissima Kickstarter Backer Edition di Original Sin, ossia dell'edizione destinata ai finanziatori del gioco (ebbene sì, anche noi abbiamo contribuito con una generosa donazione). Naturalmente li abbiamo avvisati dell'errore, ma la loro risposta è stata: non importa, tenetevi pure il gioco e regalatelo a un amico. Detto, fatto: il gioco è in palio e verrà spedito gratuitamente a un lettore della Maschera Riposta. Ma a chi, esattamente? Semplice: a chi ci spedirà, all'indirizzo email linkato qui sopra, il migliore commento critico a una delle recensioni del sito. In altri termini, il compito è il seguente: scegliete una recensione con cui non siete d'accordo (in tutto o in parte) e spiegateci perché non siete d'accordo. I confronti avuti in passato non verranno presi in considerazione: lo scopo è spingere i lettori a qualche confronto nuovo. Chi manderà la critica più interessante e motivata, riceverà il suo premio e vedrà anche il suo contributo pubblicato nel sito. Fatevi sotto! :-)
[Avete due settimane di tempo: il contest scade giovedì 13 novembre]

Ombre su Amn in alta risoluzionetop
mercoledì 11 giugno 2014, ore 22.12

Siamo finalmente pronti a offrire ai nostri lettori la recensione della Enhanced Edition di Baldur's Gate II: Shadows of Amn, realizzata anche questa volta dai ragazzi di Overhaul Games. Anticipiamo che si tratta di un prodotto senz'altro da consigliare ai neofiti, ma da suggerire solo con riserva a chi ha a suo tempo molto amato il gioco originale. Scoprite come mai leggendo l'articolo e non mancate di farci sapere cosa ne pensate!

Sanctuary ha ancora bisogno di noi!top
martedì 29 aprile 2014, ore 9.38

Da qualche tempo è sugli scaffali, reali e virtuali, la nuova espansione di Diablo III, intitolata Reaper of Souls: naturalmente non poteva mancare la nostra dettagliata analisi, che abbiamo appena pubblicato. In essa si parla in realtà non solo dell'espansione, ma anche delle ultime, importanti patch correttive rese disponibili gratuitamente da Blizzard per il suo GdR action di punta.
Per chi è appassionato solo di GdR 'puri', per quanto questo termine abbia per ciascuno un significato diverso, abbiamo vari progetti in cantiere. Da diverse settimane stiamo giocando alla Enhanced Edition di Baldur's Gate II, di cui presto scriveremo la recensione. Allo stesso tempo, stiamo anche ri-giocando a Fallout 3, con tutte le espansioni e molti mod: non mancherà un approfondito articolo anche sullo stato attuale di questo notevole prodotto. Restate sintonizzati!


Scopriamo Path of Exiletop
venerdì 14 marzo 2014, ore 16.10

Qualche mese fa, è uscito in rete un GdR action completamente gratuito, intitolato Path of Exile e dovuto a un gruppo di sviluppatori neozelandesi chiamato Grinding Gear Games. Dato che il gioco presenta vari elementi interessanti e consente riflessioni ad ampio raggio, abbiamo deciso di recensirlo. Buona lettura!

Zaharia, ovvero: come ti ammazzo il Kickstartertop
venerdì 7 marzo 2014, ore 11.44

Il tema ci appassiona parecchio, così abbiamo deciso di pubblicare un approfondimento dedicato al recentissimo fallimento della raccolta fondi per il GdR di produzione italiana Zaharia. Buona lettura!

Interessanti novità su Kickstartertop
mercoledì 19 febbraio 2014, ore 18.28

Ci sembra giusto segnalare, tramite questo piccolo aggiornamento, un paio di progetti apparsi recentemente su Kickstarter, la celebre piattaforma di finanziamento dal basso di cui abbiamo già parlato in altre occasioni.
Il primo si intitola Kingdom come: Deliverance e si deve a Warhorse Studio, gruppo di sviluppatori con sede a Praga. Si tratta di un GdR a esplorazione libera ambientato nell'Europa medievale, con notevole attenzione per la verosimiglianza storica: niente elfi, draghi o magia ma solamente combattimenti all'arma bianca, con l'arco o a cavallo. Le premesse per ottenere un prodotto di prim'ordine sembrano esserci tutte, anche tenendo conto del fatto che alcuni tra gli autori hanno un curriculum nient'affatto trascurabile. La raccolta fondi è ancora in corso, ma non c'è bisogno di particolare impegno da parte degli ultimi arrivati dato che l'obiettivo iniziale è già ampiamente superato. Può valer comunque la pena contribuire per avere tutti gli extra riservati ai finanziatori iniziali.
Il secondo progetto merita invece un'attenzione maggiore, dato che la raccolta fondi è appena iniziata e l'obiettivo è ancora relativamente lontano. Si tratta di Zaharia, GdR story-driven con visuale isometrica e combattimenti a turni, ambientato in un medioevo fantasy dai tratti spiccatamente orientali e 'desertici'. Quest'opera è per noi doppiamente interessante perché arriva da un team completamente italiano, alcuni componenti del quale sono assai attivi all'interno della comunità di appassionati. Certo, le perplessità non mancano: gli obiettivi, espressi peraltro in modo assai pomposo, sembrano eccessivamente ambiziosi per un gruppo al suo esordio, e il prototipo già disponibile per il download soffre di vari problemi, sia a livello tecnico (per esempio la gestione della telecamera) sia a livello contenutistico (per esempio i beduini del deserto che parlano come dei bulli della periferia newyorchese). Ciò nonostante, invitiamo i nostri lettori a sostenere il progetto, anche con una piccola donazione: i piccoli svliuppatori intraprendenti meritano sostegno, soprattutto se tentano strade nuove.
In queste settimane sto provando il GdR action Path of Exile, del quale pubblicheremo la recensione tra pochi giorni. Successivamente ci dedicheremo alla Enhanced Edition di Baldur's Gate II e recupereremo un po' di arretrati, cominciando dalle espansioni di Fallout 3. Vi segnalo che nella pagina Facebook del gruppo è ancora possibile votare per scegliere il gioco dell'anno 2013: se non l'avete ancora fatto, potete partecipare.

Lezione di recupero, parte seconda: The Elder Scrolls III: Morrowindtop
sabato 21 dicembre 2013, ore 18.50

Ultimamente, abbiamo provato un po' un interessante compilation di mod messa a punto per Morrowind da una volenterosa squadra di modder, capitanata da KingPix. Il cosiddetto Morrowind Overhaul ha fatto un certo scalpore nei forum italiani (KingPix è svizzero italiano) e sta avendo una notevole risonanza anche a livello internazionale. Abbiamo usato questo esperimento anzitutto per riscrivere quasi da cima a fondo la recensione di uno dei più grandi capolavori Bethesda, ma anche per aggiornare la lista dei mod consigliati. Buona lettura!

Lezione di recupero: Baldur's Gate II: Shadows of Amntop
giovedì 21 novembre 2013, ore 11.34

Le enhanced edition pubblicate recentemente dei grandi capolavori Bioware del passato hanno certamente un grande merito, al di là della loro qualità intrinseca: aver riacceso i riflettori su alcuni dei più importanti giochi nella storia del nostro hobby. Nell'attesa di recensire la nuova versione del secondo capitolo della saga di Baldur's Gate, abbiamo dato una rinfrescata alla recensione originale, aggiungendo tanto materiale extra e consigli su come goderlo al meglio nelle configurazioni odierne. Buona lettura!

Mass Effect 3: le ultime espansionitop
martedì 12 novembre 2013, ore 9.07

Abbiamo appena aggiornato la nostra recensione di Mass Effect 3 con due piccoli paragrafi dedicati alle ultime due espansioni maggiori del gioco, intitolate Omega e Citadel. A questo punto la nostra analisi della saga fantascientifica di Bioware può dirsi conclusa.
Per quel che riguarda il futuro, il nostro prossimo obiettivo è la Enhanced Edition di Baldur's Gate II: Shadows of Amn, in uscita tra pochi giorni; contiamo di aggiornare anche la nostra recensione del gioco originale, così da costruire un confronto migliore. È nostra intenzione anche immergerci nell'analisi della saga di Avadon, l'ultima fatica di Spiderweb Software, gli autori di Geneforge. Restate sintonizzati!


Il nostro ultimo viaggio su Skyrimtop
giovedì 17 ottobre 2013, ore 9.22

È giunto il momento di dire la nostra anche sulla terza e ultima espansione per Skyrim, intitolata Dragonborn. A partire da ora metteremo da parte per qualche mese la saga, anche in attesa che alcuni ambiziosi progetti di modding arrivino a buon punto. Il nostro prossimo obiettivo è aggiornare la recensione di Mass Effect 3 con gli ultimi DLC pubblicati. Nel frattempo, non mancate di farci sapere cosa ne pensate del nostro giudizio sull'ultimo lavoro di Bethesda!

Nell'attesa di Inquisition...top
giovedì 10 ottobre 2013, ore 14.09

Bioware è alacremente al lavoro, da diversi mesi, sul nuovo capitolo della saga di Dragon Age, che avrà come sottotitolo Inquisition. Il titolo promette bene, soprattutto dopo il mezzo passo falso rappresentato da Dragon Age II. Ebbene, finalmente il vostro sito preferito ha messo online la sua lunga e dettagliata analisi del secondo capitolo della saga fantasy di Bioware: una recensione che siamo certi farà discutere. Non mancate di farci sapere cosa ne pensate!


Torniamo su Rivellontop
giovedì 25 luglio 2013, ore 12.17

Un paio di mesi fa pubblicavamo la recensione di Divinity II: Ego Draconis. Ora è il momento di tornare a parlare della saga di Larian per analizzare l'espansione, intitolata Flames of Vengeance. In attesa del nuovo capitolo, recentemente finanziato grazie a Kickstarter, Original Sin, che sarà un prequel e che verrà pubblicato prima della fine dell'anno. Buona lettura!


Il gioco in cui l'eroe è il dragotop
lunedì 27 maggio 2013, ore 16.20

Con notevolissimo ritardo, arriviamo finalmente anche noi a parlare dell'ultimo capitolo pubblicato della saga di Divinity, sottotitolato Ego Draconis. Leggere la recensione e magari giocarlo (o rigiocarlo) può essere un ottimo modo di ingannare l'attesa per il prossimo episodio, che in realtà sarà un prequel e si intitolerà Original Sin. Buona lettura e buon divertimento!


Tocca alla seconda espansione di Skyrim, Hearthfiretop
giovedì 25 aprile 2013, ore 23.19

È arrivato il momento di analizzare la seconda espansione di Skyrim, intitolata Hearthfire e incentrata sulla possibilità di costruire, per il nostro alter ego, una ricca e particolareggiata magione dove riposarsi tra una avventura e l'altra. Il nostro giudizio è positivo: e il vostro? Fatecelo sapere!

La nostra recensione di Baldur's Gate: Enhanced Edition!top
giovedì 18 aprile 2013, ore 16.57

Dopo una profonda sperimentazione diretta, siamo pronti per dire la nostra sulla Enhanced Edition del capolavoro immortale di Bioware, Baldur's Gate. Buona lettura!


Skyrim, è il momento di parlare delle espansioni!top
martedì 12 marzo 2013, ore 12.33

Con un bel po' di ritardo, iniziamo finalmente ad analizzare le espansioni per Skyrim, l'ultimo capitolo della saga The Elder Scrolls. Finora ne sono uscite tre, e noi abbiamo deciso di andare in ordine cronologico: quindi si inizia con la prima, Dawnguard. Fateci sapere cosa ne pensate!


Skyrim: è il momento di cominciare a parlare di mod!top
lunedì 4 febbraio 2013, ore 11.06

Il quinto capitolo della saga The Elder Scrolls è in circolazione da più di un anno, eppure la sua 'vita' è appena cominciata: i giochi appartenenti a questa serie, infatti, migliorano col tempo, come un buon vino. E la ragione è naturalmente costituita dai mod prodotti dalla comunità di appassionati. Siamo pronti a sottoporvi la nostra prima lista di consigli e di suggerimenti, sperando possa servire a migliorare la vostra esperienza di gioco. Fateci sapere cosa ne pensate!


Ritorno su Skyrim e gioco dell'anno 2012!top
giovedì 24 gennaio 2013, ore 11.33

Auguriamo a tutti i nostri lettori, con un po' di ritardo (ma chi è iscritto alla pagina Facebook ha avuto gli auguri poco dopo la mezzanotte del 31 dicembre), un magnifico 2013. Per cominciare bene l'anno, abbiamo appena messo online la nostra second opinion su Skyrim: come ben sappiamo, la serie The Elder Scrolls scatena spesso dibattiti molto accesi, quindi val la pena, tenendo anche conto della vastità dei prodotti che la compongono, tornare su di essi dopo qualche centinaio di ore di gioco. Naturalmente aspettiamo le vostre impressioni e i vostri commenti.
A proposito della pagina Facebook: qualche settimana fa, un po' per gioco, abbiamo aperto in quella sede un sondaggio sul miglior GdR digitale del 2012. Hanno votato in sedici tra una sessantina di iscritti, decretando vincitore lo stesso che avremmo scelto noi, cioè Mass Effect 3.
Restate sintonizzati: tra non molto torneremo ancora su Skyrim publicando la nostra prima analisi dei più interessanti mod presenti sulla rete.

Baldur's Gate, il ritornotop
lunedì 17 dicembre 2012, ore 11.52

Da qualche settimana è disponibile, nelle due versioni per PC e per IPad, la cosiddetta Enhanced Edition di quel capolavoro immortale che è Baldur's Gate. Si tratta di una versione riveduta e corretta, soprattutto in direzione del supporto verso le nuove risoluzioni e le macchine da gioco contemporanee. Stiamo testando il prodotto proprio in questi giorni e tra breve pubblicheremo la nostra recensione; nel frattempo, per rendere più funzionale il confronto tra la Enhanced Edition e il gioco originale, abbiamo rimesso mano alla recensione di quest'ultimo, arricchendola di immagini, divagazioni varie e soprattutto di dettagliate istruzioni su come 'farsi in casa' la propria versione 'moderna' di questo caposaldo della storia del nostro hobby. Buona lettura!


Torniamo nel Ferelden!top
domenica 21 ottobre 2012, ore 20.28

Sono ormai passati tanti mesi dalla sua pubblicazione, ma solo ora siamo riusciti a completare la nostra recensione di Awakening, l'espansione del capolavoro di Bioware Dragon Age: Origins. Nell'articolo, offriamo brevi analisi anche di tutti gli altri contenuti scaricabili a pagamento per il primo capitolo della saga fantasy. Nelle prossime settimane, ovviamente, non mancheremo di offrire il nostro giudizio anche sul seguito Dragon Age II, mentre Bioware sta già lavorando al terzo capitolo, che avrà come sottotitolo Inquisition.

La maschera si veste di nuovo!top
martedì 16 ottobre 2012, ore 17.47

Come il lettore dall'occhio più attento avrà notato, abbiamo completato un restyling totale del sito. Ecco le modifiche più importanti:
- abbiamo ri-formattato tutti i vecchi articoli, così da renderli coerenti con la nuova formattazione usata nelle ultime recensioni;
- abbiamo eliminato tutte le versioni per la stampa, che verranno reintrodotte in futuro sotto forma di PDF;
- abbiamo raggruppato in una sola pagina tutte le recensioni che prima si 'spalmavano' su più pagine, per facilitare la gestione globale del sito;
- alcuni articoli datati e non più attuali sono stati eliminati;
- l'archivio delle news è stato eliminato;
- ogni riferimenti ad ambiti che non riguardano il GdR digitale è stato eliminato (quando fondai questo sito, lo concepii come il mio blog personale; se vi interessa ancora sapere cosa penso del mondo, chiedete la mia amicizia su Facebook);
- l'angolo di Morrowind e l'angolo di Oblivion sono stati unificati nella nuova pagina La saga The Elder Scrolls, dove si parlerà anche di Skyrim;
- la pagina dei Link consigliati è stata completamente rinnovata;
- i Migliori Cinque sono stati aggiornati;
- la pagina Cos'è questo sito? è stata aggiornata e ampliata, e ne consigliamo la lettura a tutti.
Fateci sapere cosa ne pensate!



Ancora su Geralt, il lupo bianco
top
martedì 25 settembre 2012, ore 12.04

Abbiamo appena messo online la recensione della Enhanced Edtion di The Witcher 2: Assassins of Kings. Non si tratta in realtà solamente del resoconto delle novità introdotte dalla nuova edizione, quanto di nuove riflessioni sulla natura del lavoro di CdProjekt, nonché sul senso generale del GdR cosiddetto story-driven. Attendiamo commenti!


Lo stato della questionetop
domenica 16 settembre 2012, ore 10.56

Facciamo un piccolo aggiornamento sia sui GdR digitali più attesi sia sui nostri progetti futuri.

Per quanto riguarda il primo ambito, la notizia più 'calda' del momento è l'annuncio, da parte di Obsidian, di un nuovo interessantissimo progetto, intitolato Project: Eternity, annunciato come la rinascita del GdR vecchio stile, che dovrebbe coniugare la profondità di Planescape: Torment alla vastità di Baldur's Gate e alla duttilità di Fallout: New Vegas. La particolarità è che Chris Avellone e soci hanno deciso di appoggiarsi alla piattaforma Kickstarter, un sistema di finanziamento dal basso nato con lo scopo di bypassare le modalità di produzione classiche a favore di un rapporto non mediato tra autore e pubblico. L'idea è senz'altro buona e degna di interesse (il sottoscritto ha già partecipato con un contributo di 280 dollari), anche se le perplessità non mancano: Obsidian ha già annunciato una serie di caratteristiche che ci saranno o non ci saranno sulla base della cifra raggiunta dalla campagna di finanziamento, e in tutta sincerità questo ci sembra un modo ben strano per progettare un gioco. Comunque solo il futuro ci dirà se tutto ciò ha un senso: per il momento siamo certi che Project: Eternity ci sarà, dato che la soglia minima (un milione e centomila dollari) è già stata raggiunta. La data di pubblicazione prevista è, per il momento, un vago 2014.

Per restare nell'ambito del GdR vecchio stile, un altro progetto che stiamo seguendo con attenzione è Baldur's Gate: Enhanced Edition, una nuova versione del capolavoro di Bioware in via di realizzazione presso Beamdog Studios, un gruppo di sviluppatori e produttori capitanato da Trent Oster, tra gli autori dell'originale Baldur's Gate. La nuova edizione non solo supporterà i moderni sistemi e le moderne risoluzioni (cosa peraltro già fatta con ottimi risultati da alcuni mod amatoriali), ma aggiungerà anche nuove avventure e nuovi personaggi al già ricchissimo menu originale. La pubblicazione ha subito, finora, un gran numero di rinvii, e la cosa è abbastanza preoccupante: la data attuale è il prossimo 30 novembre. Staremo a vedere.

Per quanto riguarda i progetti ad alto valore produttivo, siamo in una fase più o meno di stallo. Bioware sta realizzando nuovi DLC per Mass Effect 3, e di questi daremo conto in tempi rapidi man mano che verranno pubblicati; si moltiplicano i rumor su Dragon Age III, ma per il momento le informazioni sono troppo poche per poter effettuare qualsiasi speculazione. Bethesda è alle prese con i DLC per Skyrim: su PC è già uscito da varie settimane il primo, intitolato Dawnguard, mentre il secondo, intitolato Hearthfire, è disponibile per il momento solo su console. Un progetto da tenere sicuramente d'occhio è quello di Larian che va sotto il nome di Divinity: Original Sin, nuovo capitolo della saga di punta di questi sviluppatori belgi, anche questo apparentemente desideroso di rispolverare le tradizioni del GdR vecchio stile. Anche qui le informazioni sono per il momento troppo poche per poter azzardare qualche previsione.

Per quanto riguarda questo sito, attualmente siamo alle prese con la recensione della Enhanced Edition di The Witcher 2, che puntiamo a completare in tempi rapidi. Successivamente, ci dedicheremo a completare l'analisi di quanto finora pubblicato della saga di Dragon Age, ossia l'espansione del primo capitolo Awakening e il secondo capitolo Dragon Age II. Ci restano altri importanti arretrati, primo tra tutti Divinity 2 e la sua espansione Flames of Vengeance. Inoltre, è stata pubblicata da poco la versione inglese di un interessante GdR già pubblicato anni fa dal gruppo di sviluppatori ceco di nome Cinemax: il gioco si intitola Inquisitor e sembra avere tutte le carte in regola per scatenare notevole interesse presso la comunità di appassionati. Al di là dei nuovi contenuti, comunque, abbiamo anche in mente di aggiornare tante sezioni del sito e di migliorare la formattazione di tutti gli articoli già pubblicati. Come si vede, il lavoro non manca: quel che manca è il tempo. Faremo del nostro meglio per continuare a offrire recensioni e riflessioni sul nostro hobby preferito: continuate a seguirci!

L'epopea del comandante Shepard è giunta alla fine...top
giovedì 6 settembre 2012, ore 16.31

Molti lettori la aspettavano da parecchio tempo, e finalmente l'attesa è finita: La maschera riposta ha appena pubblicato la sua dettagliatissima recensione di Mass Effect 3, l'ultimo capitolo della ambiziosa space opera di Bioware. Abbiamo deciso di analizzare anche le reazioni scatenate dal controverso finale, quindi avvisiamo che si tratta di un articolo ricco di spoiler, quindi destinato anzitutto a chi ha già completato il gioco (il capitoletto che si occupa della conclusione, comunque, è adeguatamente segnalato). Non mancate di farci sapere cosa ne pensate!


Il Diavolo è tra noi!top
mercoledì 18 luglio 2012, ore 15.59

L'abbiamo atteso per più di dieci anni, ma alla fine Diablo III, il nuovo episodio della più importante saga di GdR Action per computer, è arrivato. Ora La maschera riposta è pronta a offrire ai suoi lettori la sua lunga e dettagliata analisi. Buona lettura!
Nuova recensione: Risen 2: Dark Waterstop
giovedì 21 giugno 2012, ore 19.27

Dopo un po' di attesa, siamo pronti a pubblicare la nostra lunga recensione del nuovo lavoro di Piranha Bytes, Risen 2: Dark Waters. Un gioco molto apprezzabile, ma non certo privo di difetti. Buona lettura, e non mancate di inviare i vostri commenti, su Facebook o direttamente tramite la mail scritta sopra. La nostra prossima analisi sarà dedicata immancabilmente all'attesissimo Diablo III di Blizzard.

Piccoli e grandi aggiornamentitop
domenica 6 maggio 2012, ore 11.25

Dopo mesi di inattività, dovuti purtroppo a cronica mancanza di tempo (ma in questi frangenti non ci si può certo lamentare se si lavora tanto), La maschera riposta torna dai suoi fedeli lettori, che non mancano di effettuare la loro visitina quotidiana anche quando il sito non dà segni di vita per lunghi periodi. Abbiamo appena messo online la recensione di un libro che ci ha generosamente spedito proprio un nostro lettore, Diego De Finis: il testo, intitolato Mondi paralleli, si occupa di un mondo tanto complesso quanto spesso vittima di pregiudizi e stereotipi, cioè il gioco di ruolo online. Abbiamo poi aggiornato la recensione di Mass Effect 2 inserendo una mini-recensione di The Arrival, l'ultimo contenuto pubblicato, pensato come collegamento con Mass Effect 3. Quest'ultimo è uscito da poche settimane: inizieremo a giocarlo quanto prima e non mancheremo di pubblicare una approfondita recensione. Prima, però, toccherà all'analisi di Risen 2: Dark Waters, l'ultima fatica di Piranha Bytes, che abbiamo già giocato e finito da tempo. Val la pena dar conto, per chiudere questo aggiornamento, di una notizia che ha scosso parecchio il mondo degli appassionati: è stato annunciato The Elder Scrolls Online, ovvero un MMORPG ambientato nel mondo della più importante saga di GdR per giocatore singolo presente nel mercato occidentale. È una notizia che ha gettato nel panico una grossa fetta di pubblico, che ritiene che un simile prodotto, peraltro nell'aria da tempo, possa indebolire in più modi la serie. Noi pensiamo sia un po' presto per fasciarci la testa: TES Online sarà sviluppato non da Bethesda, che si limiterà a supervisionare i lavori, ma da un gruppo esterno. C'è quindi la fondata speranza che chi come noi non apprezza il gioco online continui ad avere comunque pane per i propri denti. Naturalmente approfondiremo meglio la faccenda in futuro, quindi continuate a seguire La maschera riposta: anche quando sembriamo 'morti', in realtà stiamo lavorando per voi :-)

Corsi e ricorsi storici dell'haterismotop
sabato 14 gennaio 2012, ore 20.53

Il saggio sa bene che la rete è una risorsa enorme, ma anche un enorme ricettacolo di idiozie: e forse, tra i meandri del cyberspazio, le discariche più maleodoranti sono rappresentate dai forum, nei quali non solo trovano spesso spazio le enormità più aberranti, in tutti gli ambiti dello scibile umano, ma che sembrano anche configurarsi come lo stimolo perfetto per l'emersione dei lati peggiori di chi li frequenta. Ecco perché il solito saggio di cui sopra generalmente li evita: io, che miro alla saggezza ma che la riconosco anche come un obiettivo forse al di sopra delle mie possibilità, mi limito a intervenire per ringraziare chi per qualche motivo mi esprime il suo apprezzamento, e partecipo alle discussioni solo nei rarissimi casi in cui il clima mantiene una parvenza di civiltà. Il problema è che in ambiti specialistici come il nostro la lettura dei forum può aiutare a recuperare notizie che altrimenti potrebbero sfuggire: e leggendoli ci si rende a volte conto del fatto che l'orrore può prendere la forma di fenomeni di largo respiro, come il fenomeno degli Oblivion hater, di cui abbiamo a suo tempo parlato in un articolo che ha fatto parecchio rumore.
Con l'uscita di Skyrim, ci siamo seduti in riva al fiume aspettando l'inevitabile ripetizione del fenomeno. Nelle prime settimane dopo l'uscita, la situazione sembrava inspiegabilmente calma: perfino i più irriducibili hater di Oblivion sembravano anzi assegnare al gioco notevoli "passi in avanti", riconosciuti tali con uno zelo peraltro quanto meno sospetto (excusatio non petita?) Ma in quei frangenti, gli hater stavano solo affilando gli artigli e raccogliendo materiale per tentare di giustificare i propri deliri: ormai il momento giusto è arrivato, Skyrim è stato 'spolpato' a sufficienza dalla comunità e quindi l'hater può ricominciare la sua sacra battaglia. Una buona esperienza di sperimentazione del fenomeno può arrivare dalla lettura del thread dedicato all'ultimo capolavoro di Bethesda nel forum di Gamesvillage.it: un forum che leggo spesso dato che appartiene al 'braccio digitale' della rivista con cui collaboro (Giochi per il Mio Computer). Gli hater vi scorrazzano da settimane, grazie anche a una moderazione praticamente inesistente: e chi cerca di parlare del gioco con buonsenso e razionalità sembra un pesce fuor d'acqua. Nelle ultime ore, è successo un evento significativo, che dimostra alla perfezione la degenerazione a cui può portare l'haterismo: dopo una escalation di attacchi di incredibile violenza verbale, la moderazione è finalmente intervenuta... ma, con un comportamento che non esiterei a definire *fascista*, ha bacchettato non i carnefici ma una delle vittime, colpevole (udite udite) di aver affermato che gli hater sono "ottusi". Ma questo è il minimo che può capitare quando la violenza viene in qualche modo ammessa nella discussione: il fenomeno degli hater è un'ottima riproduzione, si parva licet, dei meccanismi che portano a degenerazioni ben più gravi, come il bullismo o il razzismo.Tra qualche mese, La maschera riposta pubblicherà una nuova analisi circostanziata di questo curioso e inquietante fenomeno. Nel frattempo, il nostro consiglio è: se state partecipando a discussioni virtuali su Skyrim e vi imbattete negli hater, non cadete nella tentazione di rispondere. Le vostre risposte diventeranno solo il pretesto per nuove escalation di violenza.

Nuova recensione: Two Worlds II!top
giovedì 5 gennaio 2012, ore 10.44

Approfittiamo delle feste per cercare di colmare alcuni scandalosi ritardi: oggi pubblichiamo la nostra recensione dell'ultima fatica di Reality Pump, ovvero Two Worlds II. Ovviamente aspettiamo i vostri commenti.
Su suggerimento di un paio di lettori, abbiamo provato ad aumentare l'interlinea negli articoli, sia in quest'ultima recensione sia in quella di Skyrim, così da facilitare ulteriormente la lettura. Come vi sembra?
Attenzione: il gruppo de La maschera riposta su Facebook sembra non funzionare più come dovrebbe. Cercheremo quanto prima di sistemare il problema.

Buon 2012!top
domenica 1 gennaio 2012, ore 12.46

La maschera riposta augura ai suoi lettori un 2012 pieno di felicità e di GdR eccezionali. Approfittiamo di questa occasione per segnalare che su richiesta di un considerevole numero di lettori abbiamo messo mano alla recensione di Skyrim per cercare di renderla più leggibile attenuando l'effetto "wall of text": fateci sapere cosa ne pensate!
Non possiamo esimerci, poi, dal consueto bilancio di fine anno: quale GdR si merita il titolo di "gioco dell'anno 2011"? La nostra opinione è che il gallone spetti proprio a Skyrim, ma l'anno appena trascorso ha visto anche la pubblicazione del grande capolavoro The Witcher 2, un caposaldo del GdR story-driven, purtroppo viziato a nostro avviso da un numero e da una qualità di problemi che lo fanno arretrare di fronte al pur imperfetto ultimo lavoro di Bethesda. I primi mesi del 2011 hanno visto anche l'uscita di Dragon Age 2, un titolo che dobbiamo ancora analizzare: ma pensiamo di non dire alcunché di scandaloso se affermiamo che l'ultima fatica di Bioware, purtroppo, non è all'altezza degli standard a cui ci ha abituato questa casa. E voi, cosa ne pensate?